Tuesday, August 28, 2007

RUGGINE

Domanda:
Cosa si riesce a ricamare in due giorni due, dopo che non si è preso un ago in mano per due mesi, e soltanto perché si è costrette a farlo dall’imminente inizio asilo della nipotina?


Risposta:


Mi sono arrugginita, signore mie!!!

Labels:

3 Comments:

At 12:45 AM, Anonymous Kitiara said...

Anche a me è capitato di produrre pochissime crocette in tantissimo tempo dopo una pausa nel ricamo, ma vedrai che ci riprendi la mano e torneari ad avere il turboago!
Chiara

 
At 12:51 AM, Anonymous Susy said...

Eh sì non siamo ben messe....tu che ricami Angeli e cose immense....dai dai è come andare in palestra, i primi giorni fà male dappertutto ma poi pian piano si prende il via....dai dai....vai che ce la fai....ti ricordo che c'è un SAL di Benvenuto per noi amiche che langue nel cassetto....

 
At 2:52 AM, Blogger PecorellaSmarrita said...

C'è proprio aria di tristezza nelle tue parole... mi piace leggere il tuo blog perchè è sempre frizzante e spiritoso! Crocettare mi aiuta molto nei momenti di sconforto, ricominciare lentamente è il segreto ;O)
Ti auguro tante crocette positive,
un bacio ed un abbraccio sinceri,
Pecorella :O)

 

Post a Comment

<< Home