Thursday, December 13, 2007

FILM PER NATALE

Oggi sono in stato di grazia: ho appena fatto un bagno in una vasca di profumatissima acqua fucsia circondata da stelline nere ed oro…(Lush TI ADORO, anche se mi costi, uuuuh se mi costi!!! Poi un giorno ne riparleremo di questa mia Lush-dipendenza…) e quindi vi dedico questa canzone:

SUDDENLY... suddenly it happens and the dream comes true
Wonderfly, beautifully it happens and your world is new
Magically, you're holding the golden prize
Mystically, your castles begin to rise
Suddenly, dizziliy you're spinning with the thrill of life
Suddenly, thirstily you're drinking in your fill of life
But secretly you just can't believe it's true
When wonderfully, beautifully!
Suddenly it happens to you

Ed ora vi racconto da che film è tratta.
Film che è stato per un anno il mio preferito, poi è arrivato Star Wars (SI INTENDE!) ed è passato al secondo posto e lì è rimasto fino ad ora; inseguito dalla sottoscritta per anni; ho osato perfino telefonare a Telefriuli per sapere se avevano la cassetta, poi un paio d’anni fa ho trovato in Inghilterra la videocassetta e l’altra settimana mi sono accattata pure il dvd.
L’ho visto al cinema 3 (tre!) volte nel lontano 1976, e quando ne parlavo, mi arrivavano soltanto sguardi vacui, così ho finito di nominarlo, MA…
SUDDENLY vado su YouTube e non me lo trovo lì?

E’ un musical sulla storia di Cenerentola (già immagino gli sbuffi) e io lo adoro! Adoro l’ambientazione, la storia ed i costumi.
Adoro la Fata Madrina, così indaffarata con tutto il mondo fiabesco ed il suo aiutante peloso. Adoro la canzone + balletto del principe sulle magagne dei reali antenati.
Adoro tutta la famiglia reale compresa la regina madre rinco ed il cugino scemo.
Adoro perfino la matrigna che scandisce così bene le parole, che è l’unica che riesco a capire anche senza i sottotitoli.
Trovo i numeri musicali fantastici, il mio preferito è il balletto dei dignitari; figuratevi che mi ricordo pure le parole in italiano e sì che la versione in italiano l’ho vista trent’anni fa… 30 anni… ARGHHH!:

ri-spe-ttia-mo protocolli e regole d’etichett
La forma non dev’essere neglet
Le leggi van trattate con rispett
Mai destando alcun sospett
Sennò il regno è fatto a pezz
Il sistema va protett
rispettando protocolli e regole d’etichett!

Insomma, il titolo è LA SCARPETTA E LA ROSA, è un film che va benissimo per Natale e se avete un po’ di tempo in questi giorni forsennati, guardatevelo.
http://www.youtube.com/watch?v=EbHkGDVJq9M

Labels:

6 Comments:

At 7:32 AM, Blogger Gaya said...

Argh, io questo mica lo conosco...com'è potuto succedere? Rimediamo???
Per quanto riguarda la lush IO sono appena uscita da doccia con sapone Ti voglio (che smetteranno di produrre, buaaah) e tutta spalmata con il nuovo olio da massaggio natalizio che è una bomba.

 
At 10:12 AM, Blogger Viviana said...

Ma perchè alla Lush hanno questa pessima mania dei prodotti bye bye?? Cattivoni! Io sono spumanti e ballistiche dipendente, soprattutto se hanno lustrini, stelline et similia...

 
At 9:07 AM, Anonymous ila ricamina said...

Scarpetta rossa??? Ho capito il collegamento mentale tra Lush e il film :-DDDD Altra Lush dipendente! ;-)

 
At 8:10 AM, Anonymous Kitiara said...

Se adori Star Wars... perchè non sei ancora iscritta a Yavin4?
Su www.yavinquattro.net trovi tutte le informazioni!
Chiara

PS: cos'è la Lush?

 
At 11:34 AM, Blogger Viviana said...

Siiii! W gli spumanti con i lustrini!!!
Kitiara, ma veramente sarei già iscritta a Yavin4... Non sai cos'è la Lush??? Mandami subito il tuo indirizzo che la prossima volta che vado a Udine ti prendo qualcosa! Vedrai,vedrai...
Viviana-diavola-tentatora!

 
At 6:11 AM, Anonymous Kitiara said...

Ahhhh ma sei socia di Yavin4 mi conosci!!!! Sono Rabè sia sul forum che su Living Force.
Per quanto riguarda il mio indirizzo, cerco la tua mail sul blog e te lo mando.
Chiara/Rabè

 

Post a Comment

<< Home