Saturday, October 20, 2007

QUILTING, PATCHWORK! A ME!

Sto iniziando una nuova fase ossessiva. Dopo che, a seguito della decisione di NON convolare, l’ossessione per il matrimonio sta lentamente svaporando (ma continuerò a fare i post matrimoniali che mi piacciono troppo!), noto un mio insistente e crescente interesse nei confronti della macchina da cucire, strumento che non tocco da mesi e mesi e che è più o meno seppellito da stoffe, libretti e quaderni.

Così ho ri-iniziato a documentarmi, ed ecco cosa mi servirà:
- Base Anti-taglio (cutting mat) – ok, sono dotata
- Rotary Cutter – oh yes, sono dotata di micidiale rotella taglia stoffe, usata finora esclusivamente per il paper piecing
- Righelli graduati – ehm, ehm gli squadretti della scuola vanno bene lo stesso?
- Stoffe – bah, credo che non ne avrò mai abbastanza!
- Spilli per Quilters – sono sprovvista! Emergenza, emergenza!
- Aghi corti per il trapunto – Panico! Anzi no, perché prima di arrivare a questa fase saranno passati anni…
- Filo per quilters, da utilizzare nella fase del trapunto a mano – uhhh, sono sprovvista, ma idem come sopra
- Macchina da cucire – lapalissiano, sono dotata, anche se non sono ancora alla fase di darle bacini come qualcuna di mia conoscenza…!
- Ferro da stiro usato a secco, non a vapore – habemus, habemus, anche se ho visto questo ferro microscopico della Clover che mi piace da matti…



Come iniziare? Proviamo a fare la stessa tovaglietta di Serena? Oppure diamo un senso a questi vecchi quadrati?
E andate un po’ a guardare questa robina natalizia….
http://www.sulky-international.de/aktuell/anleitungen/BOM_2007_Advent_Einfuehrung.pdf
E poi andate qui, e cliccate su SULKY KREATIV e poi su BOS e vedete tutto quello che c’è… Ma clicchettate anche sulle altre voci, mi raccomando!

Ed infine avrei una domanda che farà inorridire le quiltiste:
ogni volta che vado al supermercato vedo le federe in cotone 100% con dei colori bellissimi e fantasie carine, e mi viene sempre da chiedermi se si possono usare come stoffe per il patchwork…
Uuuuh… che dilemma… Quanto vorrei avere soltanto questo tipo di problemi!

Labels:

6 Comments:

At 5:42 AM, Blogger Gaya said...

Posso farmi i fatti tuoi e rispondere a tutto io?? Sono brava in queste cose "serie"!

righelli graduati: yup, ti serve per forza se vuoi tagliare qualcosa di più grande di paio di cm. Ma se conosci qualcuno che ti tagli il plexiglass puoi benissimo fare con quello (noi li abbiamo di un sacco di misure non standard creati da Carlo con il plexiglass appunto)
Spilli per quilters: quelli di mia mamma lunghi sono armi micidiali, meglio quelli normali con capocchia di vetro
Aghi corti: io trapunto solo a macchina...cmq si trovano senza problemi, idem per il filo se proprio senti questa necessità
Ferro da stiro: anche io voglio il clover piccino! Sono anni che lo guato
Blocchi iniziati: yesss. Finisci loro, cucili così come sono e cacciaci dietro un pile o trapuntina che passa di lì. Dà una gran soddisfazione accoccolarsi sotto il PROPRIO quilt, anche se è grande 40 cm e copre solo i piedi ;o)
Federe: ovvio che puoi usarle, basta reggano i lavaggi! Ci sono quilters che si danno arie infinite perchè usano le vecchie lenzuola della nonna!! Tu prendile e usale, avrai sprecato ben pochi soldi e le puoi tagliare senza troppi rimorsi.

baci!
Gaya

 
At 2:59 PM, Anonymous ila ricamina said...

Ma davvero si possono usare le federe?!?!?!!? Mi aprite un mondo!!!! O_O

 
At 3:50 AM, Blogger Viviana said...

Benone Gaya! Ho proprio una tela in flanella che cerca la sua ragione d'essere! E poi prevedo un lunedì di federa-shopping...

Evviva il club delle "federa's quilters"!

 
At 3:08 PM, Blogger Giusypatch Quilting and other stuff said...

Si si, puoi usare qualsiasi stoffa che ti piaccia!!! unico out-out è che le stoffe che usi siano circa con la stessa grossezza/peso, perchè se no si vedrebbero degli "scalini" tra un pezzo e l'altro... nel senso, non usare popeline insieme a stoffa da tappezzeria per intenderci ;-)

Per gli spilli però, io con quelli a fiore, lunghi mi trovo benissimo, non sono spessi e quindi possonon passare sotto la macchina da cucire, anche se ho imparato a toglierli un secondo prima di passare sotto l'ago, perchè vuoi o non vuoi prima o poi l'ago della macchina ci casca sopra e si rompe... e succede sempre quando hai l'ultima cucitura o una fretta bestia :-) Baciotti, Giusy

 
At 9:58 AM, Blogger Gaya said...

Vero, gira e rigira prima o poi lo spillo lo becchi se lo lasci sotto!! Cmq mia mamma è una patita di spilli e ne ha di tutti i tipi (da quelli per sera a quelli "arma micidiale") e ne è così gelosa che noi usiamo i vecchi spuntati pur di non mescolare i suoi!
La stoffa di caffi che io e Susy usiamo spesso è proprio da lenzuoli ma non è flanella, cmq è cotone "normale". E' un pò più pesante di quella americana ma io le mescolo a volte, nessuno mi ha ancora sgridato ;o)

 
At 1:03 AM, Anonymous wedding dress said...

Thanks for sharing this with all of us. Every girl has her most beautiful moment in the life just when you wear your own wedding dress in your wedding.You can visit our site wholesale wedding dresses.cheap wedding dresses have good quality. You can find ball gown wedding dresses,mother of the bride dresses,mermaid wedding dresses,strapless wedding dresses,plus size wedding dresses,beach wedding dresses,bridesmaid dresses,prom dresses,cocktail dresses,evening dressesyour dream. Get your wedding dresses in our wedding dress shop.

 

Post a Comment

<< Home