Monday, January 08, 2007

GIAPPONE

Konnichiwa a tutti!
Amo il Giappone. Colpa probabilmente dei manga di cui mi sono imbottita da bambina e di cui continuo ad imbottirmi (autrice preferita: Rumiko Takahashi. Un genio!); fatto sta che del Giappone mi piace quasi tutto: la cultura, la storia, le leggende, le tradizioni, i paesaggi, le Geishe e le Maiko, i kimono, la cerimonia del tè, i giardini con i ponticelli ed i ciliegi in fiore… mi piacciono perfino i suffissi: chan, kun, san e sama!
Se non sono mai stata in Giappone (a parte il "problemino" del prezzo del viaggio…) è perchè ho paura che se ci andassi, poi non vorrei più tornare a casa…
Quando ho deciso che DOVEVO avere un kimono, chiaramente volevo comperarlo in Giappone, così navigando in internet, ho scoperto il negozio online del signor Ichiro, che vende anche su ebay.
Iscriversi alla newsletter del signor Ichiro non significa trovarsi ogni settimana in email l’elenco dei prodotti che vende, no, no! Significa invece trovarsi catapultati nella vita di tutti i giorni di una famiglia giapponese; conoscere i membri della famiglia e lo staff del negozio, scoprire come si vive con due figlie adolescenti, vedere dei bellissimi paesaggi, essere coinvolti nelle usanze, nelle tradizioni e nelle feste di famiglia.
Insomma, se vi piace il Giappone, non lasciatevelo scappare; ho imparato più dal signor Ichiro-San che da qualsiasi libro o guida; e sui Kimono poi, mi sono fatta una cultura:
KUROTOMESODE – Kimon neri con disegni e ricami solo sul fondo. Solo per signore sposate.
IROTOMESODE – Simile al Kurotomesode, tranne che per il colore dello sfondo che non è nero. I miei preferiti! Prima o poi…
UCHIKAKE - Kimono soprabito che viene indossato aperto e sopra ad un kimono Kakeshita, durante la cerimonia nuziale.
SHIROMUKU - E' la versione in bianco dell’Uchikake
FURISODE – che significa: Lunghe maniche fluttuanti ed è il kimono per le donne non sposate
KAKESHITA - E’ un furisode indossato dalla sposa sotto all’Uchikake.
(I Furisode ed i Kakeshita vengono legati attorno al corpo con gli OBI, delle lunghissime strisce di stoffa che vengono intrecciata e legate e loro volte con un cordone chiamato Obi-jime)
HOUMONGI - Kimono con maniche corte per andare in visita ai parenti o alle feste
JYUBAN – Kimono sottoveste
KOMON – Kimono per tutti i giorni quando si va in visita ai parenti
SOSOHIKI – Kimono che le Geishe usano per fare la danza del ventaglio. Opere d’arte; per comperarli bisogna fare il mutuo...
TSUKESAGE – Kimono che va bene per tutte le occasioni
YUKATA – Kimono in cotone leggero, si usa alle terme e lo si indossa dopo il bagno
IROMUJI – Kimono ad un solo colore
RO – Kimono leggerissimo da indossare in luglio e agosto
E sono sicura di aver dimenticato qualche altro tipo di Kimono…
Poi c’è l’HAORI – Giacca da indossare sui kimono in inverno. L’Haori viene lasciato aperto oppure chiuso con due laccetti da annodare: gli Haori tye.
Il mio Haori è in pesante seta rosa con ricami che rappresentano antichi nastri da pacchetto (hanno pure un loro nome, che però io assolutamente non ricordo…) con gli interni in seta bianca. Io lo uso nelle sere invernale, quando ricamo.
Ed ecco a voi il mio Haori arrivato da Osaka:

Se poi decidete di comperare qualcosa da Ichiro-san, aspettatevi un trattamento personalizzato, con richiesta di informazioni sulla vostra salute, qualche frase in italiano ed invio di fotografie paesaggistiche deliziose!

Al signor Ichiro-san, se mi legge: domo arigatou gozaimasu.


Non crederete mica che non abbia in programma un ricamo con un kimono, vero? Strano solo che non sia già un wip… a volte mi stupisco di me stessa!
Eccolo qua: sono quasi sicura che sia un Sosohiki, c’è anche il ventaglio!
Oriental Odissey di Joan Elliott

2 Comments:

At 5:58 AM, Anonymous Ila Ricamina said...

Ma scusa.. io (e anche tu... non nasconderti) che sono parte di un pacs non ho un kimono tutto per me??? Dovrebbero farlo... potresti proporlo al signor Ichiro-san! ;-)
Quanto al wip... in effetti appena ho iniziato a leggere "Amo il Giappone" ho pensato: ecco qui che tira fuori un altro wip con i colori modificati! :-DDDD

 
At 12:14 PM, Blogger Viviana said...

ORPO! Non ci avevo pensato! Immagino che una come me che a 42 anni suonati è ancora una "mezza-pacs" può permettersi di indossare qualsiasi Kimono!
Per quanto riguarda i wip, PREPARARSI che ne ho ancora DECINE da mostrare...

 

Post a Comment

<< Home