Friday, July 18, 2008

TORMENTONE MATRIMONIALE DI LUGLIO
GLI INVITATI (essenzialmente LE invitate) e poi PAGGETTI E DAMIGELLE – BRIDESMAID - TESTIMONI – MADRI DEGLI SPOSI
ATTENZIONE! POST MOLTO CATTIVO - BUONI ASTENERSI!


Ehm, ultimamente sono stata ad un paio di matrimoni… E sapete qual è la cosa che mi ha più colpita? Come erano conciat… ehm... vestite le invitate! Impossibile non farci un post!

Regola vuole che l’UNICA protagonista della cerimonia sia la SPOSA! SOLO la sposa! Tutti gli altri dovrebbero passare più o meno inosservati.
Quindi mi chiedo:
PERCHÉ ho visto un’invitata (credo anche parente stretta perché in chiesa stava in prima fila) vestita con un abito lungo rosso fuoco, tutto ripreso sul dietro a formare tre bozzi digradanti per grandezza dal sedere alle caviglie???
PERCHÉ ho visto gli amici dello sposo in pantaloni corti???
PERCHÉ ho visto una testimone con il seno che le straripava dalla scollatura coperto solo da un coprispalle di velo???
PERCHÈ ho visto un intero gregge di ragazzine in svolazzanti mini sottovesti di raso e sandali con tacco dodici???
PERCHÉ ho visto delle bimbette di 10/12 anni vestite con scollature (sul niente!!) e spacchi come delle trentenni???
PERCHE' ho visto due deliziose damigelle di 5/6 anni vestite come il giorno e la notte?
PERCHE' ho visto una madre della sposa in gramaglie (nero!) dalla testa ai piedi???
PERCHÉ non ho visto nemmeno un’invitata una che indossasse le calze???

Ed ora mi rispondo: perché non si conoscono le cinque regole basilari dell’abbigliamento da matrimonio in chiesa!

Regola n. 1 – NON ci si veste in bianco, in nero e possibilmente neanche in viola! E io aggiungerei neanche in oro e argento, ma è una mia fissa che in chiesa meno si sbrilluccica, meglio è! (si, lo so ‘sta cosa del nero a molte non piacerà, ma basterebbe accessoriare colorato! Anche la sottoscritta si è presentata in tubino nero ad un matrimonio, ma avevo giacchina, scarpe e borsetta verde chiaro! E poi esiste sempre il blu notte che è permesso)
Guardare qui che orrore: Charlotte al matrimonio di Carrie! E pensare che era pure la mia preferita! Ma anche le altre non scherzano, sposa compresa!

Regola n. 2 – In chiesa si evita di far stramazzare il prete sbattendogli sul naso qualsiasi protuberanza che stia sotto al mento! Nessuno dice che alla cena non si possa sfoggiare il seno nuovo, ma in chiesa si copre, si copre e si copre e non con un velo! Si copre con una COPERTURA COPRENTE!
Un terribile esempio per tutte: Carmen Russo al matrimonio Briatore/Gregoracci (una vera miniera di "fuori-regole"): nero totale più seno esplosivo! Con un abito del genere non vale nemmeno la pena truccarsi e parruccarsi, tanto nessuno la guarderà mai negli occhi! E la scarpetta nera che se ne scappa via? Terribile! Sul completo stazzonato e più grande di due taglie del marito, la cravattina smilza e la pettinatura indescrivibile, sorvolo magnanima!

Regola n. 3 – L’abito della sposa DETTA LEGGE! Se ci sono delle damigelle, senza esagerare come nella foto qui sotto stile Barbie e sorellina di Barbie, dovrebbero essere abbigliate di un colore simile a quello dell’abito della sposa o volendo si possono riprendere i colori del bouquet e non bisognerebbe sommergere i poveri bimbi con pizzi, merletti e purtroppo piume e paillettes (queste ultime viste io dal vero con questi miei occhi!)

Regola n. 4 – Che poi va benissimo per qualsiasi cerimonia. MENO E’ MEGLIO! Perché aspettare proprio un’occasione in cui ci sono tutti i parenti, per decidere di non passare inosservata? Inevitabilmente si finirà in un sacco di foto e tutti gli invitati ci rideranno sopra per anni, oppure peggio ancora, si finirà nel web, come in questo terribile caso:


Ecco un altro esempio, sempre dal matrimonio Bri/Gre. Sorvoliamo sul tunicone pseudo Azteco che meriterebbe un intero post a parte; ho capito che faceva caldo, ma era il caso di indossare l’ombrellone da spiaggia sulla testa e gli occhialoni depressi? Ed il povero bimbo con messa-in-piega ed occhialini-Banda-Bassotti?

REGOLA N. 5 – Che possiamo usare tutti i giorni. Evitiamo di evidenziare i difetti! Se Madre Natura non ci ha dotate nei piani alti, non indossiamo scollature a cuore che sbattono tristemente sul costato ad ogni colpo di vento! Se abbiamo la pancetta (e chi non ce l’ha?) non mettiamoci sopra un fiocco come se fosse un pacco regalo!
Se abbiamo le gambe grosse, mettiamo un tacco ed evitiamo di spaperare rasoterra. Se viceversa abbiamo le gambe sottiiiiili, sottili, mettiamo i pantaloni e via dicendo; tanto i nostri difetti li conosciamo bene! E se indossiamo una gonna ad un matrimonio, mettiamo SEMPRE un paio di calze! Questo ci impedirà di indossare i sandali coi ditoni di fuori e magari pure con la orripilante french pedicure che inizio già a vedere in giro… Orrore!

Niente foto terribili su paggetti e damigelle in questo post, anche se vi dirò che ne ho trovate… Eccome se ne ho trovate! Incubi in miniatura! Foto da telefono azzurro! Ma non è certo colpa dei poveri bimbi, se mamme, zie e nonne li hanno conciati così, quindi non ve le mostro.

E poi: doveroso ringraziamento a chi di dovere:
Ti ringrazio di avermi fatto nascere in Italia e non in un paese dove esistono cose orripilanti come le Bridesmaids, perché probabilmente mi sarebbe toccato posare più di una volta in abiti come questi:

Perché diciamocelo: certe spose sono anche un tantino perfide (in Usa le chiamano Bridezilla). Questa Bridezilla per esempio ha pensato bene di far fare alle amiche (ma siamo sicure che siano amiche???) un contratto con cui le diffida dall’ingrassare o dal tagliarsi i capelli senza il suo bene placet…

E per finire in gloria, una domandina: ma voi sareste contente di avere al matrimonio una mamma o una futura suocera vestita così (abito trovato trovato nella sezione "madre della sposa"?

Labels:

6 Comments:

At 3:57 AM, Blogger Gaya said...

Intanto mi cospargo il capo di cenere: ero a un matrimonio ieri senza calze e con un vestito abbastanza scollatino. MA non era in Chiesa ma in comune, dove al massimo turbavo il decoro di una saletta color albicocca e attiravo lo sguardo di un funzionario pubblico annoiato. Che in ogni caso era sicuramente più incuriosito dall'evidente pancione della sposa e impegnato a cercare di pronunciare correttamente i nomi della sposa (argentina), dello sposo (austriaco) e dei testimoni (come sopra).
Sulle crudeltà perpetrate sui bambini e sulle damigelle concordo, sui vestiti visti ieri posso solo dire che immagino non ci siano molte occasioni per usare abiti da sera, quindi li si spaccia per abiti da matrimonio. Con risultati inquietanti!

 
At 1:57 AM, Anonymous Kitiara said...

A parte che adoro sempre i tuoi post "matrimoniali" (che sono una fonte di informazioni inesauribile). a parte due matrimoni lo scorso anno in cui ero vestita di rosa (viomit vomit vimit) per colpa di una delle 2 spose di cui ero testimone e che mi ha proibito di vestirmi di nero (che poi ero l'unica a non esserlo, le altre due testimoni, una della sposa e una dello sposo erano in nero con un po' di bianco) ma sempre e comunque con le calze (8 denari) nonostante fosse il 20/6 l'uno ed il 14/7 l'altro.
Però il vestito di Vivienne Westwood indossato da Carrie era assolutamente strepitoso (uccello blu in testa a parte), me ne sono innamorata subito.

 
At 4:50 AM, Blogger Viviana said...

Gaya: nonono, le regole valgono solo per i matrimoni in chiesa, in municipio si va mooolto più sciolti ed è concesso quasi tutto (meno il velo!)
Kitiara: l'abito di Carrie era bello, ma le stava malissimo sull'inesistente décolleté, concedimelo! Comunque per te che ami il nero (e sei in buona compagnia!) sappi che gli abiti da sposa con i dettagli neri sono il trend di questa e della prossima stagione!

 
At 3:05 AM, Blogger Gorgoglio said...

Quanto è verooo!!! Io mi sono sposata da poco e quel giorno ne ho viste di tutti i colori :)

 
At 12:13 PM, Blogger Viviana said...

Gorgoglio congratulazioni! Naturalmente sono corsa a curiosare sul tuo blog: bellissimo vestito! e complimenti anche per il maritissimo, se mi posso permettere :o)
Dai, spifferaci degli invitati! :oDD

 
At 2:01 AM, Blogger weddingdressesanglew said...

Thanks for sharing this with all of us. Every girl has her most beautiful moment in the life just when you wear your own wedding dresses in your wedding.

 

Post a Comment

<< Home